giovedì 28 novembre 2013

La dieta durante il Natale: 57.00 KappaG

Risotto light alla ricotta e timo
"Alla dieta ci penso dopo le feste"
Che per caso va di moda questa frase in questo periodo?
"Per le feste sospendo la dieta"
Questa è ancora peggio.
Sopratutto se hai già cominciato una dieta ed hai ottenuto già dei risultati.

E' un peccato sospendere la dieta durante le feste, abbiamo fatto così tanta fatica in questi mesi e ora volete abbuffarvi senza nessun controllo ???

Non dico che bisogna stare a dieta ferrea durante il Natale, capodanno..befana..consiglio solo di non mandare in fumo tutti i sacrifici passati.

Ve lo dico perché io l'ho fatto in passato e non sapete quanto me ne sono pentita!

57.00 kappaG il mio peso attuale.
Vorrei perdere ancora un chiletto prima delle feste, prima di ritornare a casa dalla mamma, prima di andare a cena con gli amici, prima di andare dalla nonna..prima di tutto!!!

Ma invece di stare a digiuno e poi sentirmi male alla prima cena, ho deciso di fare più movimento e di continuare con la mia dieta.
Per il resto se condividete il mio pensiero vi consiglio di leggere questo post: Cibo e giorni festivi: soluzioni semplici per mantenersi in forma 

In breve vi consiglio solamente di ridurre i condimenti, non esagerare con i dolci, di preparare piatti leggeri e DI MUOVERE IL SEDERE !!!
Poi non fa niente se la sera di Natale o al pranzo con la famiglia mangerete qualcosa per di più.
L'importante ricordatelo e NON ESAGERARE!

Vi lascio in pace in compagnia di una risottino che ho mangiato ieri.
Una ricetta che mia madre faceva spesso quando andava di corsa, (cioè sempre) era da tempo che non lo facevo e mi andava proprio!
Provatela e poi fatemi sapere...se vi va!
Ecco la ricetta:



Vai alla ricetta del Risotto alla ricotta light: ricetta con foto passo passo.

I valori nutrizionali della ricetta: