mercoledì 26 novembre 2014

La mia pizza light a dieta: pizza bianca con farine integrali

La pizza è stata e sempre sarà una delizia che nella mia dieta non potrà mai mancare.

Perché basta essere furbi per poterla mangiare senza....."sentirsi in colpa".

1° Non esagerare nelle porzioni.
2° Accompagnarci le verdure.
3° Seguire un alimentazione corretta il resto dei giorni (e non solo i giorni in cui si mangia la pizza)
4° E...un attenzione speciale ai condimenti e alle farine con più fibra!


Ecco la mia ricetta:

65 g di farina tipo "1"
65 g di farina di tipo "2"
1 cucchiaino di olio extravergine di oliva
85 g di acqua del rubinetto (tiepida)
6 g di lievito di birra
2 g zucchero
3-5 g di sale
300 g di verdure lesse




Procedimento



Prendete una ciotola e mescolate le farine con il sale. Formate un piccolo buco al centro e aggiungete l'olio.

In un bicchiere sciogliete il lievito con l'acqua e lo zucchero. Aggiungete alla farina il lievito sciolto con l'acqua e cominciate ad impastare.
Se l'impasto risulta un po' appiccicosa ungetevi le mani con un po' di olio. (poooco)










Lasciate l'impasto nella ciotola formando una palla, con un coltello formate un croce e coprite la ciotola con una strofinaccio bagnato o pellicola ma attenzione perché non deve toccare l'impasto.


Lasciate lievitare in forno spento. 
Per una lievitazione ottimale vi consiglio di prendere un pentolino, fateci bollire dell'acqua e poi mettete il pentolino in forno (il vapore aiuta la lievitazione).


Dopo un ora e mezza circa, quando l'impasto sarà bene lievitato: la croce si deve essere bella aperta. Prendete l'impasto (senza lavorarlo troppo) e sistematelo su una teglia unta leggermente d'olio o  ancora meglio ricoperta da carta forno. 


Lasciate lievitare per un altra ora in forno. (Procedere come prima)


Trascorsa un'ora procedete per la cottura: accendete il forno a 220°.
Con una forchetta punzecchiate il centro della pizza lasciando i bordi più alti.
Aggiungete un filo di olio e se lo gradite il rosmarino.


Cuocete la pizza per 10-15 minuti.


Godetevi la vostra pizza con 300-400 grammi di verdure lesse, vi consiglio la mia ricetta delle cicoriette selvatiche:Ricetta Cicoria selvatica cottura light, calorie e valori nutrizionali



E le altre pizze light le avete provate ?!?!



Alla prossima
Roberta